Il nostro sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti, chiudendo questo banner o continuando nella navigazione del sito si accetta l’utilizzo dei cookie. Per altre informazioni leggere l'informativa completa.

Cerca nel sito

                                                                                                                    

Avvisi

S.E. Mons. Plotti è tornato alla Casa del Padre

S.E. Mons. Alessandro Plotti, per molti anni Presidente della nostra Associazione,  ci ha lasciati ed è tornato alla Casa del Padre.
Qui di seguito pubblichiamo un pensiero rilasciato dal Presidente Nazionale Salvatore Pagliuca:

"Mons. Alessandro Plotti, Presidente dell’Unitalsi negli anni in cui l’Associazione si trasformava da magnifica organizzazione di pellegrinaggi in Associazione ecclesiale pubblica, ha lasciato una impronta profonda che ha racchiuso nel suo libro: Al servizio del malato. L’U.N.I.T.A.L.S.I. in prima linea.

Mons. Plotti ha sempre sostenuto che il volontariato è una scelta profonda e permanente, per cui nell’Unitalsi deve essere sempre più sviluppata una dimensione vocazionale, ed affermava: «non basta proporsi, ma bisogna spiritualmente accogliere una chiamata ed un invito del Signore». L’azione pastorale che svolge l’Unitalsi non può, dunque, prescindere da questa specifica ispirazione, che, se parte dal volontariato, diventa poi missione di servizio.

Su questi presupposti si è poi sviluppata l’azione associativa con l’attenzione soprattutto al malato in famiglia. Mons. Plotti era convinto che “è necessario creare una rete perché emerga sempre più la centralità della famiglia provata dalla malattia e dalla disabilità. Importanti, allo scopo, sono anche le Case famiglia, alternative preziose per aiutare quelle famiglie che non sono onestamente in grado di affrontare tale tipo di assistenza o che si pongono la domanda di chi si occuperà del proprio figlio/a quando loro non ci saranno più” e sulla scorta di questo suo convincimento favorì la nascita della Casa famiglia Cassiopea di Pisa.

L’Unitalsi è grata a mons. Plotti per il suo servizio di Assistente prima e di Presidente Nazionale poi, e prega per Lui sicura che tra le braccia della Vergine assisterà il cammino dell’Unitalsi. 

Salvatore Pagliuca
Presidente Nazionale Unitalsi"

Don Alessandro Porciatti ci ha lasciati

Questa mattina, dopo lunga e travagliata malattia, è salito alla Casa del Padre il nostro amatissimo Don Alessandro Porciatti giovane Assistente dell'Unitalsi Toscana. Ha lottato con tutte le sue forze testimoniando sempre una grande fede e dando forza a tutti noi. Il funerale si terrà domani alle ore 11.30 alla Chiesa Collegiata di Santa Maria Assunta a Poggibonsi. È gradita la partecipazione del personale Unitalsi in uniforme dell'associazione.

La salma di Don Dando sarà esposta fino alle ore 20.00 di oggi presso le Cappelle Mortuarie dell'Ospedale di Siena.

Pubblicazione della Liturgia della parola

E' incominciata da alcuni giorni, a titolo sperimentale, la pubblicazione su questo sito della Liturgia della Parola che viene proclamata ogni giorno durante la Santa Messa.

La pubblicazione si trova nella colonna "In Evidenza" sul lato destro dello schermo.

L'amico Besana Presidente della Sezione ligure ci ha lasciati

La scorsa notte è deceduto l'amico Massimo Besana, Presidente della Sezione Unitalsi Liguria. Il nostro Presidente Roberto Torelli così vuole ricordarlo:

""Carissimi, con grande sgomento vi comunico che questa notte ci ha lasciato Massimo Besana, Presidente della Sezione Ligure.
A Massimo mi legava una sincera amicizia e lo stimavo per la sua unitalsianità vissuta con uno stile molto vicino al mio.
Più volte eravamo stati reciprocamente presenti alle principali iniziative delle nostre Sezioni.
Massimo era con noi anche in occasione della festa che avevamo organizzato in Palazzo Vecchio nel 2013 per festeggiare i 110 anni della nostra associazione.
Se ne va una persona che stimavo molto e che rappresentava per me un importante punto di confronto.
La sua, come quella di molti di noi, era una famiglia profondamente unitalsiana e sia sua moglie, Francesca, che le figlie erano impegnate nell’associazione.
E’ una scomparsa che ci lascia tutti più poveri.
Confido che dall’alto non ci faccia mancare il suo aiuto, da parte nostra credo che il modo migliore per rendergli omaggio sia quello di portare avanti con grande forza ed entusiasmo quegli ideali che hanno contrassegnato la sua vita.
Ciao Massimo, mi mancherai.
Roberto
Questo è l’indirizzo per chi volesse inviare un messaggio di cordoglio:

Francesca Faruffini e famiglia
Salita San Barborino 7/11
16149 Genova""
Anche la redazione di questo sito si unisce nella preghiera al dolore che ha colpito la Famiglia Besana e porge le più sincere condoglianze.

A spasso con Beatrice - Riflessioni

A volte, anzi più spesso di quanto si immagini, contano i numeri. E per quanto riguarda “A spasso con Beatrice”, la camminata a ritroso nel tempo organizzata domenica 3 giugno dalla sottosezione fiorentina dell’Unitalsi con il patrocinio del Comune di Firenze, i numeri parlano chiaro e non lasciano spazio ad alcuna interpretazione: oltre 650 i partecipanti – una gran parte dei quali proveniente dalle altre sottosezioni della nostra regione - e un pieno di entusiasmo che ha contagiato la “marea bianca” che ha invaso il centro storico di Firenze. Bianca dal colore delle magliette indossate da tutti i partecipanti, punteggiata tuttavia da mille colori e ravvivata ulteriormente dall’azzurro dello “slogan” pensato dal presidente Leonardo Gestri e dai suoi collaboratori: “…nessun limite per fare strada insieme”. Una marea che ha fatto della condivisione, della lentezza nel camminare, della voglia di stare insieme gli ingredienti essenziali di una giornata che, iniziata prestissimo presso il mercato di Sant’Ambrogio, si è conclusa nel pomeriggio con la celebrazione della Santa Messa nella chiesa di uno dei quartieri che, oltre ad essere fra i “più fiorentini” della nostra città, si rivela sempre come estremamente accogliente. L’Unitalsi, infatti, che da sempre fa della volontà di compiere un cammino condiviso con chi dalla vita ha avuto meno fortuna, anche in questo caso si era prefissata un obiettivo ben preciso: ammirare le bellezze di Firenze insieme ai fratelli disabili, in un cammino fatto a ritroso nel tempo e per di più con una guida d'eccezione: Beatrice appunto. E se i numeri contano, altrettanto valore hanno gli sguardi dei partecipanti, le parole pronunciate passo dopo passo, in una passeggiata che ha permesso di incontrare, lungo le strade e le piazze più importanti del centro storico fiorentino, Dante, Leonardo da Vinci, Brunelleschi, Giotto, Botticelli, Lorenzo Il Magnifico, Savonarola, Michelangelo fino a Pellegrino Artusi, che ha accompagnato idealmente tutti i presenti al momento del pranzo. Insomma, una serie di incontri inimmaginabili, fatti rigorosamente senza fretta, assaporando la storia di quella che giustamente viene definita la città più bella del mondo, “condita” dai racconti e dagli aneddoti che tutti questi personaggi, la storia, hanno contribuito a scriverla. A rendere possibile quello che inizialmente era considerato “sogno”, poi, ci hanno pensato gli attori della compagnia teatrale “Ogni tanto s’appare” che, con le loro gag, ci hanno riportato davvero indietro nel tempo. Adesso, però, viene l’impegno più importante, quello di coltivare nel presente i semi piantati nel passato: è quello il sogno più importante da far diventare realtà e, in questo modo, far sì che l’anno prossimo i partecipanti possano essere davvero molti di più.

ALtre foto della manifestazione sono visibili nella galleria (link a sinistra nella homepage - poi iniziative)

Pagina 1 di 3

Visite

1181542
Oggi
Ieri
Settimana
Mese
TOT
486
732
5445
18947
1181542

In Evidenza

Prev Next

Vicini a Genova

20-08-2018 Hits:4091 In evidenza Marco Morandini

Vicini a Genova

Read more

Lourdes, dalle emozioni di Giugno alla p…

17-07-2018 Hits:4541 In evidenza Marco Morandini

Lourdes, dalle emozioni di Giugno alla partenza di Luglio

  I pellegrinaggi rappresentano da sempre un momento ricco di emozioni e di voglia di stare e di camminare insieme. Più momenti messi l'uno accanto all'altro, a costituire i tasselli di...

Read more

Campagna 5XMILLE

08-05-2018 Hits:5485 In evidenza Marco Morandini

Campagna 5XMILLE

Donare il 5x1000 è una opportunità per sostenere i progetti e le attività UNITALSI. Un gesto semplice, che non costa nulla e che si traduce in un aiuto concreto. Maggiori informazioni...

Read more

Ciao Fabrizio

26-03-2018 Hits:6119 In evidenza Marco Morandini

Ciao Fabrizio

Ci ha lasciato Fabrizio Frizzi, un grandissimo amico della Famiglia Unitalsi, non solo testimonial ma anche UNO DI NOI... Ci mancherai!

Read more

Attività del mese di Marzo Ss Pisa

03-03-2018 Hits:6377 In evidenza Marco Morandini

Scarica l'allegato per vedere le attività di questo mese

Read more